lunedì 10 maggio 2010

Medusa pasticciona

Vi propongo un'idea divertente per riciclare i piatti di plastica avanzati dalle feste.



Cosa vi serve:
Piatti di plastica
Una cannuccia
Un tovaglionino di carta
Un sacchetto di plastica
Palline di carta, tappi del latte

Preparate la testa
Tagliate via un pezzo di piatto.
Incollate due tappi del latte per fare gli occhi e due palline per le pupille (potete fare le palline arrotolando un tovagliolino, oppure utilizzare dei legumi)
Incollate la cannuccia per fare la bocca e il tovagliolino per fare i capelli.
Disegnate le sopracciglia con un pennarello indelebile.

Fate i tentacoli
Tagliate il sacchetto a striscioline di diversa lunghezza e incollatele sul retro del piatto. Fate un secondo e un terzo strato di striscioline.

Fate i dettagli


Incollate gli occhi, disegnate la bocca, fate un ciuffetto di capelli con un tovagliolino…


Idee in più
Preparate tanti piatti, delle ciotole con vari materiali riciclati e mettete alcuni barattoli di colla vinilica a disposizione dei bimbi: avrete pronta una divertente attività da fare durante le feste!

Provate ad inventare tantissimi pesci con i piatti di plastica!



Fate due buchi ai lati del piatto, legate un elastico ed ecco pronta una maschera originale per carnevale!

Quest'attività è tratta dal libro "Attività creative per feste e compleanni".

7 commenti:

  1. che simpatici questi lavoretti :)

    RispondiElimina
  2. Una idea carinissima da fare anche in questi giorni che ancora piove... il pesciolino mi piace ancor più della medusa credo proprio lo farò con i miei bimbi

    RispondiElimina
  3. Grazie! Poi mandami le foto che le pubblico Nell'area "le vostre creazioni"

    RispondiElimina
  4. complimenti,se non ti dispiace,ti cito nel mio blog!

    RispondiElimina
  5. Monica, grazie! Mi fa molto piacere!

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails